Rieti Italiani JunPro 2019

Ennesimo ritorno a Rieti per i Campionati junior e promesse 2019.

Cinque atleti ABC impegnati nella tre giorni di gare.

Si parte venerdì 7 giugno con l’alto promesse di Isabel Caglioni. Temperatura africana in pista e in tribuna. La gara parte da 1,50 che Isabel salta al secondo tentativo con parecchia tensione, poi l’1,55 saltato alla terza scuote positivamente l’atleta tanto che la misura successiva di 1,60 viene passata al primo tentativo! Eguagliato il personale outdoor con bella disinvoltura. La misura successiva di 1,65 risulterà ostica alla nostra atleta, ma comunque un Campionato archiviato positivamente è un sette più per Isabel.

Sabato 8 tutti i nostri ragazzi impegnati in qualificazioni e batterie. Parte Paolo Ubbiali nella qualificazione dell’alto, si trova nel secondo gruppo. Il primo salto a 1,85 viene superato con estrema facilità, ma al secondo step a 1,90 iniziano i problemi e la misura viene superata solo alla seconda prova. Ma sarà purtroppo l’1,95 la soglia fatale che non verrà superata, anche perché è il PB. Primo anno di categoria juniores per Paolo, speriamo miglior fortuna per il prossimo anno.

Durante il dessert alle 13.40 c’è da gustarsi la batteria di Moussa Ndiaye, il ragazzo primo anno promesse ha speranze di finale. Parte in seconda corsia molto rapido, il rettilineo è molto positivo fino ai 30 metri finali che sono buoni ma non ottimi, visto che chiude in 21.79 che è il suo PB, ma che non gli consentirà di accedere alla finale, dato che risulterà il nono tempo quindi a una sola posizione dalla finale. Bravo Moussa, ora c’è la possibilità del minimo assoluti per continuare la stagione nei migliori dei modi.

Nel tardo pomeriggio è la volta di Gaia Bolognini nei 400H, purtroppo al settimo ostacolo una caduta pregiudica totalmente la gara che viene chiusa in 1.12.20. Sempre nella stessa gara tocca a l’altro allievo di Luciano Bolognini, cioè Francesco Camilli che corre una batteria molto fallosa che lo porterà a chiudere in 57.35.

Chiudiamo così un Campionato con un acuto e qualche buon risultato, tra 2 settimane si parte per Agropoli con gli allievi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...