Le ultime 2 settimane di gare e la ricerca del minimo Europeo di Fabietto

Di seguito il resoconto delle ultime tre settimane di gare, sempre ad opera del nostro instancabile Maurizio Mastrototaro ed il climax nella ricerca del minimo per la partecipazione agli europei under 20 di Fabio Izzo.

Leggete come è andata.

Giornate di grande tensione in società per la ricerca del minimo Europeo per Fabio Izzo. Grazie allo sforzo di tutti si stà cercando un inserimento del nostro ostacolista in squadra azzurra. La prima prova a Bellinzona Martedì 19 Giugno.

Accompagnato per l’occasione dal nostro tecnico Fausto Frigerio, Fabio trova in corsia un avversario di tutto rispetto e cioè il terzo di Rieti. Ancora una volta(l’ennesima) lo scontro diretto viene vinto con un ottimo tempo, trovando il personale non ventoso di 14.30, ma non sufficiente per Gyor.

Sabato 23 giugno si parte per Treviso per l’ultima chance da minimo. Vai Fabio!

Contemporaneamente in quel di Rubiera ottimo rientro negli 800 di Andrea Moroni, che pur partendo in una serie scarsa riesce a chiudere in 1.56.44. Buona gara corsa con piglio agonistico, restate collegati che il ragazzo è in crescita.

Sabato 23 Giugno 2018 ennesimo 110H per Fabio Izzo a Treviso. Gara richiesta dalla Federazione per trovare il minimo Europeo. Presenti sul campo i migliori dal secondo al quinto posto di Rieti.

Per Fabio è la quarta gara in 6 giorni. La pista presenta un manto usurato e purtroppo a dispetto dell’anemometro(ma era acceso?) le bandiere del campo sventolano in senso contrario. la gara viene inserita alla fine di un campionato provinciale giovanile, in tribuna restano circa 10 persone. Buona partenza  ma il terzo di Rieti lo segue da molto vicino, corrono assieme tutta la gara, ma alla fine prevarrà il suo avversario di cinque centesimi. Fabio porta a casa un’ altra ottima prestazione correndo in 14.38.

Sicuramente ci ha provato fino alla fine ma la stanchezza era palese. Le gambe erano pesanti e la tenuta sulla discesa dall’ostacolo era difficile.

Comunque bella avventura anche senza l’eventuale convocazione, resta un secondo posto agli Italiani indimenticabile.

Gare serali per i nostri atleti aspettando i Campionati Regionali di Luglio.

A Pavia  Venerdì 22 Giugno rientro  alle gare per Andrea Esposito, che riparte da un discreto(per lui) 6,94 nel salto in lungo. Domenica 24 esordio nelle gare su strada per Lucrezia Curcio. A Limbiate si svolgeva il Campionato Regionale Allieve. Lucrezia si piazza terza. Trasferta molto positiva anche per Andrea Moroni che Martedì 26 a Scandiano trova il personale nei suoi 800 in 1.55.28

Mercoledì 27 giugno alla gloriosa Arena di Milano ancora gare per le nostre atlete. Gaia Bolognini riprova gli 800 e abbassa ancora il personale correndo in 2.22.39, buone notizie per la squadra data la carenza di mezzofondiste. Anche l’infaticabile Lucrezia Curcio si cimenta sulla stessa distanza e porta a casa un 2,43.64.

 

 

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...