Diamo inizio alla stagione Indoor 2018

Cominciano le gare indoor ed i nostri ragazzi subito pronti ottengono buoni risultati.
I nostri atleti sono stati impegnati a BERGAMO, SARONNO e PADOVA.

Subito il commento del nostro tecnico Maurizio Mastrototaro presente sui campi di gara:

“Partenza veloce nella stagione 2018 per ABC in quel di Bergamo,personali e minimi per tutti(o quasi).

Un’ottimo Moussa Ndiaye che con 7.14 in batteria ottiene personale,minimo campionati Italiani Junior ed eguaglia il datato record societario di Andrea Balbusso. Ottima prova anche per Fabio Izzo che con 7.23 ottiene il p.b. e il minimo allievi,ma lo aspettiamo nei 60 ostacoli domenica prossima nei regionali.

Grande esordio per una nuova leva,l’allievo Simone Parietti ottiene il personale con 7.44,il minimo è 7.31!

Forza Simone! Personale ed esordio in maglia azzurra anche per Thomas Romano con 7.80.

Prima gara di rodaggio per la nostra punta nella velocità,solo 8.19 per Jocelyne Guimarães ma con  partenza rivedibile,l’aspettiamo per un netto miglioramento,vai Jo!

Domenica per i saltatori di lungo e alto ABC ancora ricca di soddisfazioni. A Saronno il rientrante Daniele Monguzzi centra il personale con un ottimo 6,77 che lo mette a 3 cm. dal minimo per gli Italiani Promesse di Giugno,e quarto classificato nei campionati regionali.

Al rientro anche Nozza Guendalina  con un “mattutino” 4,74.

Ma anche da Bergamo arrivano buone notizie, minimo per gli Italiani Junior per Isabel Caglioni che con 1,61 si è garantita la trasferta per Ancona.Brava! Anche l’allievo Paolo Ubbiali esordisce con 1,80 ma lo aspettiamo subito ad un miglioramento.”

 

 Aggiungiamo un breve riassunto dopo il commento del nostro tecnico.
BERGAMO
Jocelyne Guimaraes esordisce a Bergamo sui 60 metri in 8.19, parte lenta ma prosegue forte;
Il nuovo acquisto Francesca Dal Molin si cimenta anche lei nei 60 metri ed ottiene un 9.07. In bocca al lupo per la sua nuova carriera in ABC;
Nei 60 metri maschili troviamo le new entry Parietti Simone (7.44) e Tommaso Romano (7.80), Fabio Izzo (7.23) ed infine il bravo Mame Moussa Ndiaye che con 7.14 arriva in finale e conclude al 4 posto. Complimenti.
Caglioni Isabel nel salto in alto centra il personale 1.61 e il minimo per i Campionati Italiani Indoor. Brava Isabel.
Paolo Ubbiali conferma il suo buon 1.80 e arriva settimo.
SARONNO
Guendalina Nozza nel primo salto dell’anno ottiene la misura di 4.74 e Daniele Monguzzi un ottimo 6.77. Forza ai nostri saltatori.
PADOVA
Gaia Bolognini comincia subito con il giro della morte e conclude in 61.30, suo personale indoor. Buon inizio.
Anche più scoppiettante il 400 di Francesco Camilli: 54.85 personale assoluto. La nostra giovane Lucrezia Curcio si cimenta nei sui primi 1500 e ottiene il tempo di 05:28.
Stay tuned.
I ragazzi stanno tornando!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...